Home Page curriculum Foto - Photo Reportage Film Libri - Books Scrivimi - Contact Guestbook

Storia di una passione

 

 
Click >

Al timone della nave "Staffetta"

I primi contatti con la fotografia, Luciano Bovina li ha avuti come assistente fotografo-navale imbarcato sulla nave oceanografica "Staffetta".

Negli anni '70 inizia una intensa collaborazione con l'agenzia sportiva "Attualfoto", curando l'ambiente della Formula Uno e dei Rally.

Il mitico Niki Lauda

In seguito passa anche al cinema. Come cineoperatore realizza per "Autosprint", nel programma televisivo "Telesprint", più di 80 filmati di Gran Premi.

Ma la continua ricerca del nuovo, l'interesse alla conoscenza di popoli ed etnie diverse, l'amore per i grandi spazi, lo indirizzano sempre più verso il reportage e il documentarismo puro, che tuttora segue (gira ancora in pellicola 16 mm.).

Durante le riprese

Dal 1983 al 1990 ha fatto parte della troupe
mobile "Jonathan" di Ambrogio Fogar,
tanto da essere chiamato dai suoi colleghi:
"Nomade con la cinepresa".

In circa trent'anni, ha visitato 63 nazioni e collaborato alla realizzazione di oltre 59 documentari o film, per la televisione
italiana ed estera.

Il ritorno a casa

Nel 1996 vince uno dei più prestigiosi concorsi fotografici. Su 36.454 fotografie partecipanti, provenienti da 53 nazioni, si aggiudica il primo premio assoluto: il "Nikon Photo Contest International GRAND PRIZE".

Tra i suoi film più importanti figurano:

AMAZZONIA, INFERNO VERDE

PACIFICO SCONOSCIUTO

RAID '78

AMERICA'S WONDERLANDS

NEW WEST

UN PAESE DAL TRENO

GALAPAGOS

DONNE E MOTORI IN FORMULA UNO

LOURDES

EL CAMINO DE LOS INCAS

TRUCCHI DEL MESTIERE

ANDE '86

WAORANI, NOMADI DELLA JUNGLA

NORDKAPP

LA CROCIERA NERA

LICANCABUR, OLTRE I 6.000

LUNA BIRICCHINA

FESTIVAL "BUGATTI"

GOLDEN BENGAL

BOLIVIA, TERRA SENZA TEMPO

INTO OUR NATURE

GLI SCOMODI

EREDITA' ED EREDI

EGADI, TONNI E TONNARE

PEOPLE OF ETHIOPIA

GARA DI RESISTENZA

NIGER RIVER